Consigli per gli acquisti fantacalcistici 3/

Come promesso, completiamo la lista della spesa e dei consigli per gli acquisti Fantacalcio prima della seconda giornata di Campionato. Complice lo “sciopero”, però, non ci siamo persi niente del calcio giocato in Serie A. E allora i nostri pareri saranno quantomeno “vergini”, non influenzati né dalle prime uscite ufficiali in A, né dai pronostici Champions, né tantomeno dalla Europa League in diretta). Riprendiamo il giro dunque dalla Lazio, per terminare con l’Udinese.

Lazio: in difesa punteremmo su Konko. A centrocampo, troppo facile puntare su Hernanes e Mauri, ma da lì non si scappa. Altrimenti, in tema di sorprese, si potrebbe azzardare l’idea Cana, che non parte titolare ma si ritaglierà il suo spazio.

Lecce: pare che Di Francesco voglia costruire il reparto arretrato intorno a Oddo, e l’esperto terzino destro potrebbe disputare una buona stagione, almeno in termini fantacalcistici, se dovesse pure battere i rigori. Occhio anche a Ofere in attacco, potrebbe andare in doppia cifra.

Milan: se sta bene, Aquilani potrebbe rosicchiare buona parte del minutaggio di Seedorf. Taiwo è il nuovo terzino sinistro del Milan: quando starà bene, il posto di Zambrotta diventerà il suo. El Sharaawi non giocherà molto, ma potrebbe essere una scommessa interessante in Campionato, visto che non è stato inserito nelle liste Champions.

Napoli: a parte i 3 tenori, che saranno stati giustamente strapagati, punteremmo sull’inserimento di Inler a centrocampo, e sulla conferma di Maggio a destra. Per il resto, la rosa partenopea è ricca di rincalzi, ma è davvero difficile dire quale di questi riuscirà a ritagliarsi uno spazio importante (forse Pandev avrà più spazio in Champions che in Campionato?).

Novara: il rigorista Rigoni e il giovane terzino Morganella, insieme al centrale Lisuzzo potrebbero essere elementi non troppo conosciuti su cui puntare, insieme – magari – alla definitiva esplosione di Morimoto.

Palermo: la squadra è molto rinnovata, e non ancora assemblata. Cetto in difesa potrebbe essere una bella scoperta, idem per Eros Pisano che ha preso il posto dell’esule Cassani. Potrebbe essere l’anno della doppia cifra di Pinilla là davanti.

Parma: si potrebbe scommettere sulla consacrazione di Biabiany, e sulla fascia opposta scegliere uno tra Modesto e Valdes, sapendo che non potranno giocare entrambi. In attacco la doppia cifra di Floccari è quasi assicurata.

Roma: difficile pescare nel mazzo anche in casa romanista. Si farebbe forse prima a dire chi potrebbe fare flop. Non punteremmo troppo sul giovane pupillo Bojan, e nemmeno su Pjanic. Potrebbe essere l’anno del rilancio di Cicinho.

Siena: Sannino, è risaputo, cura molto la fase difensiva. E allora si potrebbe puntare sul giovane ed elegante Rossettini, e forse sullo stagionato ma affidabile Pesoli, che potrebbe togliere il posto a Contini, e che Sannino ben conosce. In attacco, Destro vale qualche spicciolo (fantacalcisticamente), ma il futuro è tutto suo: da prendere.

Udinese: difficile scegliere quale fiore cogliere nell’orticello friulano, sempre capace di scovare nuove pianticelle da coltivare (e rivendere a caro prezzo). Scegliamo solo due nomi: Doubai (potrebbe essere il nuovo Inler) e Torje (si dice un gran bene di questo giovane fantasista romeno). Buon fantacampionato a tutti!

Annunci

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: