Le Rondinelle contro i sardi per risalire in classifica

Le prime dodici giornate di campionato ci hanno donato una classifica a 2 facce: se da una parte la lotta per la conquista dello scudetto, la conquista di posti utili per la Champions League e l’Europa League stanno prendendo dei contorni sempre più definiti, in zona retrocessione la classifica non accenna ancora ad allungarsi: Bari, Cesena, Brescia, Cagliari, Lecce, Bologna, Parma e Catania sono raccolte in un fazzoletto di soli 5 punti. In questa situazione, tutte le squadre che lottano per la salvezza non devono mai abbassare la guardia perchè basta una sconfitta (o addirittura un pareggio) per trovarsi relegati improvvisamente nelle ultime 3 posizioni (occupate attualmente da Bari, Cesena e Brescia). Consulta i pronostici calcio. I nostri pronostici Serie A possono aiutarti a vincere.

Questa settimana parleremo di due squadre invischiate nella lotta per non retrocedere e che si affronteranno domenica pomeriggio: si tratta di Brescia e Cagliari. Le rondinelle sono reduci dalla sconfitta in trasferta contro il Bologna di Malesani mentre il Cagliari ha subito una pesante sconfitta interna contro il Genoa di Ballardini (0 – 1) che ha indotto il presidente Cellino a sostituire il tecnico Bisoli con l’ex allenatore della nazionale italiana Roberto Donadoni. Entrambe le squadre hanno 11 punti in classifica (terz’ultimo il Brescia e quart’ultimo il Cagliari grazie a una migliore differenza reti). L’allenatore dei lombardi Iachini (anche la sua panchina scotta), in vista di questo importantissimo match, non avrà a disposizione lo squalificato Hetemaj oltre agli infortunati Mareco e Sereni. In attacco Eder e Diamanti dovrebbero supportare l’unica punta Caracciolo. Buone notizie per il Cagliari: Donadoni potrebbe recuperare Pisano e Lazzari. Il reparto avanzato potrebbe essere composto da Matri e Acquafresca con Cossu che avrà il compito di illuminare il gioco dei sardi. Il nostro pronostico Brescia Cagliari è vittoria Cagliari.

Annunci

Tag: ,


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: